Shoah, Meis incontra detenuti a Ferrara

"Ma perché Hitler ce l'aveva così tanto con gli ebrei?", "Perché lo Stato e la Chiesa non li hanno protetti, visto che erano cittadini italiani?", ma soprattutto "Perché la storia si ripete?". In queste domande è racchiusa la partecipazione con cui, nel carcere di Ferrara, una trentina di detenuti ha commentato il film documentario di Ruggero Gabbai 'La razzia. Roma, 16 ottobre 1943', proiettato nella casa circondariale grazie all'iniziativa del Museo Nazionale dell'Ebraismo Italiano e della Shoah (Meis). Una vera e propria anteprima: la pellicola, prodotta per ricordare i 75 anni dal rastrellamento nel ghetto della capitale e gli 80 anni dalla promulgazione delle leggi razziali, andrà in onda su Rai1 domenica 27 gennaio, per il Giorno della Memoria, dopo essere stata in concorso all'ultimo Festival del Cinema di Roma.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bagnolo di po

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...